Graziano Delrio

All Photos Twitter.com
L’atrocità della guerra, la violenza delle armi. Papa Francesco vuole costruire pace e ragionevole compromesso con franchezza e senza buonismo. Da uomo di Chiesa, da uomo che parla a tutti e che conosce la preziosità della buona politica. Non possiamo fare di meno.
68* giorno di #guerra. La strada ce l’ha indicata ancora una volta il Presidente Mattarella: condanna dell’aggressore e lavoro serrato per fermare il conflitto. No sfere d’influenza, ma parità di diritti e uguaglianza dei popoli. La #pace prima di tutto.
La risposta politica all’aggressione all’Ucraina non può essere un’escalation di tipo militare. La direzione è cessate il fuoco, tregua, trattative di pace, costruzione della sicurezza. Serve più Europa. Oggi intervista al @fattoquotidiano
Colpire la mafia nei suoi interessi economici definire confini precisi tra interessi legali e interessi illegali, puntare su una legislazione appropriata. Mise le basi per una lotta moderna alla criminalità organizzata. Un’eredità fondamentale Pio #latorre 40 anni dopo
Appoggiare con forza la missione di @antonioguterres Subito i leader europei chiedano una conferenza di pace nello spirito di Helsinki. Come dice il Presidente Mattarella "la pace è una costruzione laboriosa". quirinale.it/elementi/67051
È un percorso di crescita, un modo di guardare al mondo in modo diverso e un investimento sul futuro per tutti i giovani. Oggi una mozione per sostenere #serviziocivile con fondi certi e sistema di certificazione. Anche così si lavora per la pace. @Deputatipd @FraBonomo
Corridoi umanitari e rilancio dei negoziati: sosteniamo lo sforzo di @antonioguterres oggi in missione a Mosca. Può e deve esserci una strada alternativa alle armi per la soluzione del conflitto scatenato dalla #Russia Se vuoi la pace, lavora per la pace.
Buon #25Aprile! Per ricordare la lotta di Liberazione e la Resistenza da cui nacque la nostra democrazia. E per ricordarci il valore della pace e della libertà.
Con #Macron vince l’Europa, un continente di pace e democrazia, in cui ogni comunità si sente protetta. Ora avanti: più integrazione e Stati Uniti d’Europa. #MacronPresident
Non è solo aria e alberi. È il luogo dove crescono i nostri figli e dove abitiamo le nostre vite. L’ambiente naturale e quello sociale si degradano e si salvano insieme. Dobbiamo avere cura di entrambi. #GiornataMondialeDellaTerra
L’#EmiliaRomagna è una delle regioni che ha accolto più ucraini che scappano dalla guerra. Domani sarò con loro e con i cittadini e il sindaco di Sant’Ilario d’Enza. #Ucraina?
“Un costruttore di comunità”. Questo è stato Franco Marini. Questo è il racconto di due amici @GuelfoFiore e @oliverionico Ricordi, passioni, lavoratori e sindacato, oggi alla presentazione del libro “Sempre Franco”.
Quando il treno della storia passa, bisogna salire. Aiutiamo l’#Ucraina e i paesi confinanti ad avvicinarsi all’Europa, ai suoi valori di democrazia e libertà. Sì a una Confederazione 27+9 @EnricoLetta @pdnetwork
Di mercato, di pace, di sviluppo del Sud e leggi ancora da applicare. Una bella discussione con “I Calabresi” icalabresi.it/interviste/del…
Alla fatalità della guerra dobbiamo contrapporre una via della pace realistica, paziente e forte. La mia intervista oggi a @ilriformista
La via della pace è lotta all’ingiustizia; la resistenza Ucraina è legittima; la soluzione può uscire solo da un’iniziativa diplomatica forte. Alcune riflessioni sulla guerra, sull’incontro e il dialogo che deve essere sempre possibile Per @DiVagno1921 pagina21.eu/graziano-delri…
Allarmare le famiglie annunciando tasse che non esistono…come se non bastassero una guerra alle porte dell’Europa e una pandemia che non riusciamo a metterci alle spalle. C’è da lavorare per lavoratori e imprese. Per la propaganda ci sara la campagna elettorale.
“Vogliamo l’amore tra i popoli, non l’odio: la pace, non la guerra. Vogliamo in una parola, ritornare fratelli”. Il #12aprile del 1959 moriva Don Primo Mazzolari, sacerdote, scrittore, partigiano.
Il vento populista non si è fermato. Anzi, le crisi di questi ultimi anni lo hanno rafforzato. Ora è in ballo tutto: perché la Francia è l’Europa, perché la Francia siamo anche noi 🇪🇺�#Election20222022
Non predicare odio, ma considerare l’umanità. Chi ha sbagliato pagherà ma ora non è il tempo. Ora è il tempo di arrivare a una pace che dia conforto al popolo ucraino. È tempo di uomini e donne che vogliono veramente risolvere problemi. #DomenicadellePalme
Dopo #Bucha la stazione di #Kramatorsk: l’orrore sugli inermi. L’ennesimo atto criminale che nessuna bugia, attenuante, comprensione potrà mai coprire.
L’#Onu mette la Russia fuori dal Consiglio dei diritti umani. L’abisso di #Bucha non può restare impunito. La pace si costruisce anche rendendo più forte e certa la difesa dei diritti umani.
Mai più BOMBE A GRAPPOLO e MINE ANTIPERSONA. In Ucraina e in qualsiasi teatro di guerra. Approvata in Comm Esteri @Montecitorio una Risoluzione che impegna il governo italiano a farsene portavoce in ogni occasione di confronto diplomatico e internazionale aic.camera.it/aic/scheda.htm…
L’allarme sul ruolo dell’Onu di @Pontifex_it . Dopo 75 anni è il momento di riformare una realtà in cui da troppo tempo prevalgono gli interessi e i veti dei più forti. Istituzioni comuni più capaci di agire significano più sicurezza e giustizia. ilmessaggero.it/AMP/vaticano/g…
Le mine sono un lascito di morte, paura e violenza che può compromettere per sempre la pace. Vanno messe al bando. Ha ragione il Presidente #Mattarella: ogni guerra è disumana e fermarla è possibile. #giornatacontrolemine
Inizia il viaggio della legge #iusscholae 10 anni dopo la campagna “L’Italia sono anch’io” che lanciai come @comuni_anci da sindaco di Reggio Emilia. Un primo passo verso un vero diritto di cittadinanza per milioni di bambine e bambini che amano il nostro paese perché è il loro
No al riarmo dei singoli paese, sì a una difesa comune europea. Nasca una Costituente per una nuova Federazione. L’Italia può avere un ruolo. Un ordine del giorno non chiude la ferita della guerra. Su Ucraina, governo, spese militari oggi a @LaStampa
Otto figli su 10 in Italia hanno ottenuto qualcosa in più dall’#assegnounico rispetto a benefit già esistenti (in media 672€). Lo ha certificato @upBilancio. Significa redistribuire, per avere un paese più giusto e con più speranza.
Abbiamo una guerra nel cuore dell’Europa. Chiediamo alla politica un salto di qualità: nascano gli Stati Uniti d’Europa per condividere politica estera e di difesa. Perché serve più diplomazia e meno armamenti, oggi a @inblu2000it radioinblu.it/streaming/?vid…
L’inaccettabile guerra di Putin contro l’#Ucraina chiede un salto di qualità alla politica: un futuro non basato sul terrore, ma sulla collaborazione e il dialogo. Gli Stati Uniti d’Europa con una comune politica estera e di difesa devono essere la prospettiva della nuova Ue 🇪🇺
È tempo degli Stati Uniti d’Europa per una politica estera e di difesa comuni. Frenare la corsa al riarmo deve essere un obiettivo politico. Sono queste le sfide che attendono la Ue dopo la pandemia. L’appello del Papa indica la direzione. Oggi a @Avvenire_Nei
Un cattolico democratico, un europeista convinto, mai scontato, mai ipocrita. Ha insegnato a molti a riconoscere i pericoli del populismo senza dimenticare il popolo #Andreatta
Mentre i negoziati arretrano e le soluzioni politiche stentano, le preghiere del #Papa per rispondere al grido di dolore di quanti soffrono e implorano la fine della violenza. #RussianUkrainianWar
Pace, democrazia e libertà: ecco cosa ci gridano le 335 vittime delle #FosseArdeatine Difendiamo quei valori in loro memoria.
L’unica soluzione è più #Europa Dobbiamo far sentire forte la voce del Vecchio Continente e sostenere l’#Ucraina nell’ingresso in una grande famiglia dove pace, democrazia e sviluppo sono valori irrinunciabili. Ascoltando Draghi oggi a @Montecitorio per il Consiglio Europeo
#Zelensky ha fatto un discorso di verità, senza propaganda. È bastata la forza dei numeri - 117 bambini uccisi - per chiedere pace, aiuti e sostegno per entrare nella #Ue dove democrazia e diritti sono i primi valori di una comunità.
Sono dalla parte di chi è aggredito ma occorre far prevalere la diplomazia, costringendo Putin a trattare. Serve un’Europa più unita e con una difesa comune. L’intervista a @repubblica repubblica.it/politica/2022/…
Uccidono e tolgono il futuro ai nostri figli. La lotta contro le #Mafie è lotta per la libertà e la democrazia. #21marzo Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle #mafie
Una guerra ripugnante come dice @Pontifex_it Tra i crimini più odiosi e disumani lo stupro delle donne. #StopWar
Serve più Europa. La guerra è sempre un fallimento della politica. Alcune riflessioni sull’aggressione russa all’#Ucraina al @ilmanifesto ilmanifesto.it/delrio-dobbiam…
Andiamo verso la normalità soprattutto grazie ai vaccini e ai molti sacrifici di questi anni. Ora serve prudenza per proteggere i più vulnerabili. Oggi un pensiero e una preghiera per chi non ce l’ha fatta. #Giornata nazionale in memoria delle vittime del #Covid.
Unità, democrazia solidarietà. Sono la forza del nostro paese, sono la forza di ogni paese. Vanno difese e alimentate con coraggio e determinazione. #UnitadItalia 🇮�ON
Raffaele Iozzino, Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Giulio Rivera, Francesco Zizzi. Erano gli uomini della scorta di Aldo Moro, barbaramente uccisi la mattina in cui lo rapirono 44 anni fa. L'Italia non dimentica il loro sacrificio per difendere la democrazia
L’aiuto a chi fugge dall’#Ucraina cambia l’accoglienza. Avevamo chiesto e ora è realtà, che il lavoro con il #Terzosettore diventasse la chiave per una forma diffusa e in grado di garantire integrazione e partecipazione della comunità. Grazie a @DPCgov avvenire.it/attualita/pagi…
È morto un giornalista ex collaboratore del #newyorktimes uno di quelli che ci raccontano cosa succede. Per farci uscire dai nostri confini protetti, per occuparci degli altri. E spingerci a fare ogni cosa per una tregua duratura e trattative vere #StopWarInUkraine
Aggressore e aggredito non sono la stessa cosa. Dopo il sostegno all’#Ucraina non dobbiamo perdere la speranza che un’Europa forte delle sue istituzioni e unita nei suoi intenti possa imporre la pace. Alcune riflessioni oggi a @LaStampa lastampa.it/editoriali/let…
La guerra contro l'#Ucraina non risolverà mai nulla. C’è invece una luce di speranza e conforto: è la solidarietà che in questi giorni vede protagonisti migliaia di famiglie, associazioni e singoli cittadini. Ne ho parlato a @Montecitorio alla presenza del Presidente Draghi.
Per le ragazze e le donne che ogni giorno lottano per libertà e diritti. Per quelle donne che in #Ucraina, in Russia e in tutti i luoghi di guerra portano sulle loro spalle il dolore e il sacrificio di un’intera comunità. #8Marzo
Le città fonti di pace e concordia. Una manifestazione europea per l’#Ucraina per sostenere una comunità provata e chiedere di fermare la guerra. Sabato 12 a Firenze con @EUROCITIES @DarioNardella @lucavecchi72
Twiends™ uses the Twitter™ API, displays it's logo & trademarks, and is not endorsed or certified by them. These items remain the property of Twitter. We do not sell followers, we only provide display advertising. Bots & fake accounts are not permitted on twiends. © 2009
Grow Your Twitter Free
Want To Grow Your Twitter?
We help other people find and follow you on Twitter.
Key Info:
Started in 2009
Over 6 million signups
Country targeting provided
We never auto tweet to your timeline
We never auto follow others
We actively moderate our community
Please Share
Please upgrade your browser  chrome